Acquisizioni

La Biblioteca Zeri aggiorna il proprio patrimonio bibliografico con acquisti selezionati in linea con gli studi di Federico Zeri e gli ambiti di ricerca promossi dalla Fondazione.
In particolare, cataloghi di collezioni pubbliche e private di pittura e scultura dal XIII al XVIII secolo, natura morta, storia del collezionismo, falsi, arte dell’Italia centrale e delle aree periferiche, scultura, storia della fotografia.
Si stanno inoltre ricercando sul mercato antiquario cataloghi d’asta antichi (soprattutto italiani antecedenti al 1930), mancanti nella raccolta di Zeri.