Leggere la scultura   

Bologna, Fondazione Federico Zeri
 
La Fondazione Federico Zeri  per il ciclo Incontri in Biblioteca 2014, propone tre appuntamenti dedicati alla scultura, a cura di Andrea Bacchi.
Verranno presentati libri, di recente pubblicazione, su importanti temi della scultura italiana ed europea: uno studio di Anne-Lise Desmas nel quale è approfondito il ricco panorama della scultura nella Roma papale del secondo quarto del Settecento e due monografie, rispettivamente di Stefano Grandesso, dedicata allo scultore neoclassico di origine danese Bertel Thorvaldsen (1770-1844), e di Gabriele Fattorini su Andrea Sansovino (1467-1529).
Andrea Bacchi, Giovanna Capitelli, Francesco Caglioti presenteranno i tre libri insieme agli autori.
 
Pur non essendo campo privilegiato di ricerca per Federico Zeri, la sua fototeca conserva una sezione dedicata alla Scultura italiana di 17.000 fotografie. Frutto di un lavoro di raccolta non sistematica quanto quella svolta nell'ambito della pittura, presenta tuttavia una buona organizzazione dei materiali e riflette l'aggiornamento sui temi più discussi nel dibattito storiografico contemporaneo allo studioso. Di particolare interesse sono le numerose foto provenienti dal mercato antiquario che documentano opere oggi difficilmente reperibili.
Nel database online della Fototeca Zeri sono attualmente disponibili 13.000 immagini di scultura dall'età romanica al XX secolo.
 
 
Programma
 
giovedì 20 marzo ore 17.00
Andrea Bacchi, Fondazione Federico Zeri
Le ciseau et la tiare. Les sculpteurs dans la Rome des papes 1724-1758
di Anne-Lise Desmas
 
giovedì 3 aprile ore 17.00
Giovanna Capitelli, Università della Calabria
Bertel Thorvaldsen (1770-1844)
di Stefano Grandesso
 
giovedì 10 aprile ore 17.00
Francesco Caglioti, Università Federico II di Napoli
Andrea Sansovino
di Gabriele Fattorini 
 
Saranno presenti gli autori