Federico Zeri in TV

Nel 2018, la Fondazione Federico Zeri ricorda il grande studioso, storico dell'arte e connoisseur, a vent'anni dalla scomparsa, con alcune iniziative.

Federico Zeri in TV a cura di Nino Criscenti è una rassegna di proiezioni introdotte da Andrea Bacchi, Tomaso Montanari e Anna Ottani Cavina. Tre serate di filmati, interviste e documentari dalle Teche RAI in collaborazione con il Dipartimento delle Arti dell'Università di Bologna.

La rassegna è un'anteprima dell'ampia documentazione video costituita da documentari e numerose apparizioni televisive di Zeri dagli anni Settanta agli anni Novanta, recentemente acquisite dalla Fondazione. 


Bologna, DAMSLab/Auditorium 
piazzetta Pier Paolo Pasolini 5/b


Programma

mercoledì 24 ottobre ore 18
Federico il Grande
introduce Anna Ottani Cavina

Una vita con tanti Zeri (Rai 1/1989) di Ludovica Ripa di Meana (69’)

 

mercoledì 21 novembre ore 18
«Io sono il re dei quadri»
introduce Andrea Bacchi

Il Trono Ludovisi (Rai 2/1988, Mixer), 7’
L’Occhio (Musée du Louvre/1992) di Eduardo de Gregorio (51’), estratto 40’

 

mercoledì 28 novembre ore 18
«Meno male che c’è stato Napoleone»
introduce Tomaso Montanari

Ricordi bombardati (Rai 3/1993, Girone all’italiana, 06’)
La burla di Livorno (Rai 1/1984, Speciale TG1,  08')
Le battaglie per la tutela (da Zeri Doc, Accademia Carrara/2008), estratto 10’
Non solo Assisi  (Rai 2/1997) di Nino Criscenti (53’), estratto 35’

 

Ingresso libero


DAMSLab/Auditorium
Piazzetta Pier Paolo Pasolini 5/b
+39 051 209 2400
info.dar@articolture.it
www.dar.unibo.it