Luoghi perduti e opere disperse

Le fotografie di arte emiliana e romagnola presenti nella fototeca Tumidei sono una fonte di documentazione importante anche per quanto riguarda luoghi perduti e opere disperse o che a noi oggi risultano irreperibili.

Mostriamo una selezione di fotografie, realizzate nel 1939 dai Fratelli Alinari, che mostrano gli affreschi realizzati da Melozzo e Marco Palmezzano nella Cappella Feo della Chiesa di San Biagio a Forlì prima della loro distruzione in un bombardamento, avvenuto il 10 dicembre del 1944. Anche la tavola con l’Adorazione dei Re Magi di Giovanni Battista Bertucci, già conservata presso il Kaiser Friedrich Museum di Berlino e andata distrutta nel 1945, è documentata da una foto del fondo Tumidei, che qui illustriamo.

Presentiamo infine una tela cinquecentesca, presumibilmente di artista bolognese e raffigurante una Madonna con Bambino e santi che, conservata fino al 1957 nel Museo di Santo Stefano a Bologna, oggi risulta irreperibile.