Federico Zeri. Lettere alla casa editrice   

a cura di Anna Ottani Cavina
lettere alla casa editriceFederico Zeri inizia a collaborare con la casa editrice Einaudi nel 1955, come autore del volume Pittura e Controriforma che uscirà due anni dopo. Oltre che autore di catalogo, diventa il più importante consulente della casa editrice per la storia dell'arte. Di questo carteggio (1955-1980), Anna Ottani Cavina ha scelto le lettere più significative (102 su 116) scritte da Zeri a Giulio Einaudi, a Paolo Fossati e, soprattutto, a Giulio Bollati, suo interlocutore privilegiato. Zeri è un consulente instancabile e propositivo; mette in campo ricerche e progetti, suggerisce libri da pubblicare e tradurre, rompendo steccati disciplinari e ideologici.
 
 
Federico Zeri. Lettere alla casa editrice
a cura di Anna Ottani Cavina
Einaudi, Torino 2010