La Pittura italiana nella Fototeca Zeri 

a cura di Anna Ottani Cavina
LA PITTURA ITALIANA NELLA FOTOTECA ZERILa sezione “Pittura italiana”, costituita da 140.000 fotografie di dipinti dal XIII al XVIII secolo, è il nucleo più importante della Fototeca Zeri. Documenta e riflette gli studi e il metodo di ricerca del grande studioso che l'ha incrementata con dedizione costante per tutta la vita.
Creare la banca dati digitale della fototeca di Federico Zeri è stata una sfida tecnologica importante e, innanzitutto, un impegno a garantire la fruizione più ampia possibile di un patrimonio inestimabile, in particolare per i giovani che intraprendono oggi gli studi di storia dell'arte. Il database della Fototeca Zeri è un catalogo digitale ricchissimo con immagini di grande qualità. Oggi è considerato il più importante repertorio sulla pittura italiana presente sul web.
 
È questo traguardo di studio, ricerca e catalogazione che la Fondazione Federico Zeri presenta in questo volume, con una selezione delle fotografie più significative della sezione “Pittura italiana”.
 
 
La Pittura italiana nella Foteca Zeri
Fotografie scelte, Lazio, Toscana, Marche, Umbria, Emilia Romagna
a cura di Anna Ottani Cavina con la collaborazione di Marta Forlai
Umberto Allemandi & C., Torino 2011
 
Il volume è stato pubblicato con il contributo di UniCredit.